di circolomanifestotrieste

Martedì 21 marzo dalle ore 18.00, inaugurazione della Osteria Sociale Casa del Popolo, in Via Ponziana n. 14.

Siamo tutti/e invitati/e a salutare la nuova gestione (Cooperativa La Collina).

L’inaugurazione sarà anche l’occasione di poter visitare al 1° piano della Casa del popolo la mostra “Catalogna bombardata” a cura del CENTRO MEMORIAL DEMOCRATIC DELLA GENERALITAT DE CATALUNYA

La Guerra Civile Spagnola (1936-1939) fu il primo conflitto armato in cui l’aviazione rivestì un ruolo decisivo. I ripetuti bombardamenti che colpirono la ‘zona repubblicana’ inaugurarono un nuovo modello di scontro bellico, all’interno del quale la retroguardia si convertì in fronte di guerra e la popolazione civile in bersaglio per il nemico. Questa Mostra ci introduce ai bombardamenti della Catalogna, che produssero migliaia di morti, feriti e ingenti danni materiali, focalizzando l’attenzione sulle principali città, teatro del massacro e delle distruzioni, come Barcellona, Lleida, Granollers, Tarragona, Reus o Figueres. Inoltre, si dà risalto alla resistenza delle cittadine e dei cittadini, che costruirono centinaia di rifugi antiaerei in tutta la Catalogna per far fronte agli attacchi indiscriminati dell’aviazione fascista, principalmente italiana e tedesca, che appoggiava militarmente l’esercito franchista.

Gianluca Paciucci,

Associazione “Tina Modotti”

 


 Visualizzazione di Casa del popolo .jpg
Annunci