Venezia, 15 aprile

di circolomanifestotrieste

PROMEMORIA PER LA CAMPAGNA ELETTORALE

Resoconto della riunione organizzativa dei Comitati lista Tsipras della Circoscrizione

Car* compagn*

Il 15 aprile scorso, dopo la bella e partecipata manifestazione di consegna degli scatoloni, con le 40 mila firme raccolte per presentare la lista, si è tenuta nella Sala Piccola del Consiglio Comunale in Ca’ Farsetti, la riunione organizzativa dei Comitati locali , cui hanno partecipato una cinquantina di compagni/ del Nordest per fare il punto sul risultato conseguito e valutare decidendo assieme le necessità e gli adempimenti da compiere in questo breve periodo che prelude all’ inizio della campagna elettorale vera e propria.

Vi riassumo quindi per punti quanto sottolineato dal dibattito che ne è seguito.
( la riunione era presieduta da Paolo Cacciari e da Giuliana Beltrame) .

1. Tutte le iniziative fanno capo ai Comitati e da esso sono promosse ; tutte le iniziative devono rifarsi ai punti del programma elaborato ed indicato da Alexis Tsipras;
E’ compito dei Comitati far circolare le notizie inerenti le iniziative, le manifestazioni, gli incontri, gli appuntamenti etc della lista Tsipras sul territorio, comune per comune, provincia per provincia.
A tal fine va predisposto un CALENDARIO DELLE INIZIATIVE con un rigoroso coordinamento delle stesse.
Tali iniziative devono essere plurali, cioè con i candidati che si confrontano con altri soggetti e dialogano con i partiti e la società civile.
E’ importante a tal fine avere una coerenza di comportamenti : La lista “L’ AltraEuropa” non puo’ essere spesa a supporto di altre iniziative e scadenze, come ad esempio qui a Trieste le prossime elezioni amministrative, né interferendo con altre manifestazioni cui semmai si partecipa a titolo individuale ( 1° maggio, radunata Alpini, etc).
L’ impostazione della campagna elettorale sarà quindi calibrata sul lavoro dei piccoli gruppi, degli incontri informali, del porta a porta, degli incontri nei/coi quartieri popolari ( fiere, mercatini) , nei caseggiati, coi consigli di fabbrica e RSU, dove ci sono ancora.
Senza sottrarsi alla sfida sul programma con le altre forze politiche.
Certo la campagna elettorale è UNA e dovrebbe essere unitaria , nello stesso interesse dei diversi partiti che sostengono la lista, e a nessuno dovrebbe essere consentito di fare la campagna per conto proprio, prevale la squadra e si fa lavoro di gruppo.
Certamente questa è una indicazione di lavoro,e non altro, per cui ci si affida all’ intelligenza ed al buon senso collettivo di tutti noi.

2. Per quanto riguarda i “materiali di lavoro” i comitati dovranno dimostrare dia sapersi adeguare alle difficoltà del momento ed alla povertà di mezzi a nostar disposizione.
Comunque:
La produzione pubblicitaria online è stata realizzata da Mario Ongaro che ha potuto avvalersi della collaborazione dello studio Lanza di Venezia, per cui è stato predisposto un sitoweb per agevolare la comunicazione tra di noi nella circoscrizione nordestina. Il sito web è https://sites.google.com/site/listatsiprasvenezia/listatsipras@gmail.com;
Quindi gli strumenti di comunicazione saranno essenzialmente due.
a) il SITO DI CIRCOSCRIZIONE con l’ agenda comune dei Comitati Locali ( referente Toni Mola) supportato da un Comitato di redazione del sito stesso ;
b) un unico MANIFESTO di CIRCOSCRIZIONE per l’ attacchinaggio negli spazi elettorali con foto di gruppo dei candidati; tutti gli altri materiali saranno autoprodotti dai Comitati locali che PRIMA dell’ inizio della campagna elettorale dovranno costituirsi in soggetto privato , dotandosi di CF, etc sia per essere in regola con quanto previsto dalla normativa vigente in materia , sia per soddisfare quanto previsto dalla legge 515/1993 .
Quindi vanno realizzati ovunque atti costitutivi dei Comitati , anche per capire di quale sia l’ entità della rete che abbiamo costruito in questi due mesi di lavoro politico. ( A Trieste mi sembra si sia già a buon punto.)
Per eventuali chiarimenti o altre informazioni il referente dei Comitati locali a livello nazionale è ROBERTO MOREA
Sul reperimento fondi , poichè dal CON non arriverà nulla di piu’ del libriccino di racconti della Parrella ( costo del singolo volumetto 5 euro, di cui 2 vanno al CON, gli altri 3 restano ai comitati locali) ci si affiderà alle cene , ai mercatini, alle sottoscrizioni e donazioni o altre modalità da inventare.
La prossima riunione si svolgerà molto probabilmente la prima settimana di Maggio a Padova..
Riassumendo : sono stati individuati i responsabili e referenti locali dei Comitati della circoscrizione . Per la regione Friuli Venezia Giulia essi sono:
Michele Negro a Pordenone; Alberto Zurco a Udine ; Roberto Criscitiello a Gorizia , Marino Calcinari a Trieste.

Da successiva nota pervenutami informo altresì e infine che il referente della campagna politica è Kristian Franzil ( kristianfranzil@gmail.com;) e il referente comunicazione è Anna Manfredi ( anna@annamanfredi.biz); mente non si è valutato opportuno poiché giudicato inutile e dispendioso dotarsi di un coordinamento regionale con relativo responsabile.
I responsabili provinciali si troveranno comunque quanto prima per coordinare il lavoro politico sui territori e varare assieme il calendario delle iniziative .

IMG_2366IMG_2365IMG_2364IMG_2363IMG_2366 IMG_236010262116_10201867021612859_1235424597593879942_n10262116_10201867021492856_6509601468388811138_n10256229_1488008508081955_948028092907306883_n

Marino Calcinari

Annunci