Il prossimo “il manifesto”? Se è questa roba qui…

di circolomanifestotrieste

Una lettera in soggettiva può spiegare più di una lunga analisi politica. Oggi il manifesto vive il suo ultimo giorno, ma il futuro, se mai ci sarà, in mano alla “redazione a Norma” sembra decisamente buio.
Ancora non è noto il nome del padrone della “nuova storia” – questo il titolo di un editoriale collettivo, per quanto possa valere l’espressione “collettivo” dopo la lettura di queste sofferte righe, che aveva l’ambizione di presentare “il futuro” senza dire mai come sarebbe stato – ma si sa già quali saranno le relazioni interne.  Padronali.

Leggi tutto

Annunci